Tu sei qui

A SCUOLA DI OPENCOESIONE

Contenuto in: 

La classe V A del Corso S.I.A. dell’I.T.E. “L. di Savoia” di Rieti è tra le 195 in Italia ad essere stata ammessa al progetto nazionale “A Scuola di Open Coesione”. Si tratta di un importante occasione per gli studenti reatini per acquisire competenze strategiche nel settore della programmazione e monitoraggio dei finanziamenti Europei.

 ASOC promuove principi di cittadinanza consapevole unendo l’educazione civica, competenze digitali, statistiche e data journalism, nonché competenze trasversali quali sviluppo di senso critico, problem-solving, lavoro di gruppo e abilità interpersonali e comunicative .“A Scuola di OpenCoesione” è il risultato di un accordo tra il Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica (oggi trasformato nell’Agenzia per la Coesione Territoriale e nel Dipartimento per le Politiche di Coesione presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri) e il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (MIUR), e beneficia inoltre di un protocollo d’intesa siglato con la Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, per il coinvolgimento della rete di centri di informazione Europe Direct a supporto delle scuole partecipanti.

Il progetto ASOC è citato nel Piano Nazionale Scuola Digitale del MIUR come buon esempio di progetto di monitoraggio civico e data-journalism in grado di implementare l’uso attivo delle dinamiche tecnologiche e online.

ASOC ha ricevuto ampio risalto come best practice internazionale per l’utilizzo degli open data in ambito didattico nel volume “Open Data as Open Educational Resources”, pubblicato online da Open Knowledge – OKFN.

Gli studenti monitoreranno un progetto europeo destinato al Consorzio della Riserva diLagolungo e Ripasottile in collaborazione con l’Associazione “Sabina Astrofili”

 

A coordinare il lavoro degli studenti saranno i professori Tullio Silvetti e Maria Grazia Valentini, redattori del progetto.

Realizzazione grafica sito web a cura di NDesign.it